Contatto da recupero crediti per debito con società fornitrice di gas

Circa un mese fa ho ricevuto una telefonata da un impiegata di una società di recupero crediti in cui m'informava che erano cessionari di un credito vantato da una società del gas nei miei confronti di circa 300 euro più 40 euro di spese legali.

Colto di sorpresa ho chiesto delucidazioni in merito e ho comunicato che mi sarei rivolto alla società del gas stessa per avere maggiori dettagli. Subito la signorina m'ha risposto che era inutile in quanto se mi fossi rivolto alla società del gas m'avrebbero risposto che tutto stava a posto. Allora mi sono insospettito e ho chiesto che mi mandassero una raccomandata con tutte le loro richieste per avere una prova della loro onestà, ma questa opzione m'è stata rifiutata perchè dice che loro lavorano solo con le mail.Ora io non ho fornito la mia mail per vederci più chiaro.La bolletta che dovrei pagare è del 2008,ma nei vari traslochi ho perso la ricevuta.

La mia paura è che se pago a questo recupero crediti e un giorno la società del gas mi richiede l'importo cosa succede? E come posso tutelarmi da questa "anonima " signorina? Naturalmente in questi giorni sono partite innumerevoli telefonate a tutte le ore e con arroganza addirittura ad un numero che io non ho mai comunicato a nessuno in quanto lo possiedono solo due persone. Cosa vado incontro se non pago?

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su contatto da recupero crediti per debito con società fornitrice di gas.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.