La richiesta di accordo a saldo stralcio sarà utile a lei ed all'esattore cui è stata affidata la pratica di recupero crediti

Diciamo che quella dichiarazione può servire a lei ed all'agente a cui è stata affidata la pratica di recupero crediti.

Lui dimostra di aver compiuto ogni tentativo possibile per la composizione stragiudiziale del contenzioso.

La società, sulla base della documentazione da lei prodotta e sul rapporto che allega l'addetto al recupero, decide se procedere tramite decreto ingiuntivo oppure inserire la pratica fra quelle relative ai crediti inesigibili (dunque a perdita).

Quasi sempre viene scelta la seconda opzione, a meno che da una successiva indagine di approfondimento non emergano proprietà immobiliari, o altro (possibili eredità) a suo nome.

In ogni caso quella dichiarazione non può danneggiarla più di tanto. Al suo posto, provvederei ad inoltrarla, magari, condendola con qualche disavventura e disgrazia in più ...

2 novembre 2012 · Lilla De Angelis

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la richiesta di accordo a saldo stralcio sarà utile a lei ed all'esattore cui è stata affidata la pratica di recupero crediti.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.