Recupero crediti » Pratiche aggressive ed ingannevoli

Una piccola sintesi delle pratiche più aggressive ed ingannevoli nel mondo del recupero crediti

Recupero crediti: il nuovo incubo dei consumatori, tra persecuzioni telefoniche e lettere di minacce . Ma è lecito quello che fanno queste società? Di seguito vi proponiamo uno schema delle pratiche più scorrette adottate da queste aziende di recupero. Ad esempio, può accadere che nonostante la disdetta inoltrata regolarmente [ ... leggi tutto » ]

Recupero crediti - Ecco cosa c’è da sapere

Nella maggioranza dei casi le società di recupero crediti non vanno in tribunale e nemmeno utilizzano forme evolute di soluzione extragiudiziale delle controversie come la mediazione o la conciliazione. La motivazione che spinge una società ad affidare il recupero di un credito alle società a ciò dedicate, piuttosto che [ ... leggi tutto » ]

Recupero crediti - Le prassi scorrette più frequenti

Ecco le prassi scorrette più frequenti in materia: utilizzare programmi computerizzati che a cadenza fissa contattano telefonicamente il cliente invitandolo a pagare; minacce di azioni legali, reiterate, a cui non fa seguito alcun reale tentativo di percorrere la via giudiziale ordinaria; visite ripetute di “riscossori” al domicilio dei consumatori; [ ... leggi tutto » ]