Recupero crediti - Ho appuntamento domani per un finanziamento non rimborsato

Ho appuntamento domani con il recupero crediti per un finanziamento non rimborsato.

Mi hanno chiesto, come unica possibilità di composizione bonaria, cambiali per un ammontare di circa 40000 euro e il termine ultimo è la fine del mese.

Altrimenti depositano gli atti in tribunale e rischiamo il pignoramento della casa. Infatti, sul contratto c'è anche la firma di mia moglie che è proprietaria della casa (ma abbiamo la separazione dei beni).

Ci sono altre possiblità di restituzione del prestito meno rischiose? C'è la possibilità di scendere a patti con l'azienda finanziaria direttamente (fin'ora non li ho mai sentiti)? Rischio la casa di mia moglie veramente?

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su recupero crediti - ho appuntamento domani per un finanziamento non rimborsato.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • UMBOSS74 14 novembre 2012 at 09:23

    buongiorno, avrei bisogno di alcune delucidazioni. Mio fratello deceduto qualche mese fa, sposato e due figlie piccole, senza alcun reddito dimostrabile, senza proprietà , ma con diversi debiti riscontrati sia con equitalia che con qualche finanziaria non pagati. Ho consigliato alla moglie pure lei senza reddito o averi, di fare ugualmente la rinuncia all'eredità , anche perchè lo stesso avrebbe poco o niente da ereditare, e sicuramente meno dei debiti, ma lei dice che se lo fa perde pure gli eventuali averi. Ora vi domando: si rivalgono su di lei nel pagare le varie cose in sospeso di equitalia e delle finanziarie? E ovviamente viste le cifre sarà impossibilitata a farlo, cosa succede a lei e alle figlie? Le figlie quando diventano maggiorenni si porteranno dietro questo debito? Se invece lei fa la rinuncia si chiudono tutte le pratiche di debito in automatico? Grazie tante e buon lavoro.