Recupero crediti - L'eventuale contenzioso con il debitore

È la controversia invocata dal debitore per non estinguere il proprio debito. L'azienda creditrice, attraverso il silenzio del debitore, non è sempre al corrente della controversia, ma come distinguere una vera controversia, che può essere reale e circostanziata, da una finta, pretesto addotto semplicemente per non pagare ?

Il contatto diretto attraverso una società specializzata competente, nonché il suo rapido intervento in campo permetteranno di trasmettere le informazioni necessarie al creditore. Grazie al contatto così stabilito tra il debitore ed il creditore, quest’ultimo sarà informato sulla natura dell'insoluto e potrà risolvere, generalmente in via amichevole, la controversia.

In conclusione, è essenziale mettere le proprie pratiche insolute in buone mani, utilizzare i mezzi giusti e soprattutto non perdere tempo !

La rapidità dell'azione, la motivazione degli interlocutori sono le vostre migliori carte vincenti contro l'insoluto.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su recupero crediti - l'eventuale contenzioso con il debitore.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

1 2