Recupero crediti da Fastweb per debito presunto relativo ad alcune fatture non pagate [Commento 2]

  • Marco.a86 10 maggio 2013 at 19:18

    Grazie mille per la risposta. Sicuramente quei soldi non era per tutto quello che dice lei visto che parlavano molto bene l'italiano (uno di loro aveva anche un accento romano ed una volta chiamò con un numero di cell. sul cell di mia madre dopo le 21 ed io lo minacciai di denuncia per tentata truffa) ed erano anche molto accaniti ed hanno inventato anche che il modem era stato ritirato e qualcuno ne stava usufruendo... Io ho concordato con l'avvocato dell'adiconsult di non risponderli proprio più e caso strano non mi avevano proprio contattato ora mi prova a chiamare questa F.C.A. srl ma io non l'ho mai risposta e non la risponderò. Come dite voi nel forum e come disse l'avvocato devo contattarmi per via cartacea e non per telefono. La mia domanda però è sono nel torto o nella ragione nei confronti di fastweb? Se continuo cosi rischio qualche sanzione o segnalazione?. Grazie.

    • Ornella De Bellis 10 maggio 2013 at 19:31

      Se lei non ha mai ritirato il modem, loro devono dimostrare il contrario, con documenti di consegna firmati. Secondo me, non va bene non rispondere alle loro sollecitazioni telefoniche. Vanno avvertiti che al prossimo tentativo di sollecitazione si procederà a denunciarli. E, nel caso, vanno denunciati sul serio.

      Per presunte fatture inevase relative alla fornitura di servizi di acqua, luce, gas e telefonia non c'è segnalazione a banche dati. Per ottenere quello che pretendono, devono chiedere un decreto ingiuntivo al giudice, dovendo però dimostrare che la somma richiesta è loro dovuta. Non è che il giudice si accontenti di storielle raccontate a voce ...

1 2 3

Torna all'articolo