Recupero crediti da Fastweb per debito presunto relativo ad alcune fatture non pagate [Commento 1]

  • Marco.a86 10 maggio 2013 at 15:06

    Salve,
    Alcuni anni fa accettai un offerta da call-center di fastweb. Feci la registrazione telefonica (L'addetta al call-center mi disse che era un pre-contratto e che poi mi sarebbero arrivati i contratti a casa da firmare) ed aspettavo che la linea passasse sotto fastweb. In questo caso siccome sono l'unico in casa ad avere il Contocorrente la linea dall'intestazione di mia madre doveva passare a mio nome. Dopo circa 7 gg mi contatta Il vecchio operatore allora infostrada chiedendomi come mai stavo passando a fastweb esposta la motivazione (€) mi fecero una contro proposta vantaggiosa ed accettai, chiesi se dovevo fare qualcosa nei confronti di fastweb e mi dissero di non fare nulla perchè la prorogabilità veniva bocciata e quindi non necessitava disdetta.
    Dopo circa altri 15gg dopo i 7 precedenti mi ricontatta fastweb chiedendomi il perché avessi cambiato idea, esposi il motivo e mi disserò vabeh sarà per una prossima offerta.
    La linea non ha vuto un giorno di distacco è sempre stata sotto "dominio" infostrada e non ho mai ricevuto a casa il modem di fastweb, ne un pacco, ne una lettera ne mai un tecnico a casa per l'installazione insomma nulla. Dopo circa 4/5 mesi mi contatto sul cellulare di mia madre un agente della ECR intimandomi di pagare 240€ perchè erano dovute a fastweb. Dopo vari litigi non c'è stato verso di farglielo capire perchè sostengono che le fatture sono state spedite ma non le ho mai ricevute. Cosa strana è che mi son fatto inviare le fatture via email e queste hanno un altro indirizzo dove c'era una vecchia linea che anni prima era stata cliente fastweb ma a nome di mia madre, insomma hanno fatto un casino di nomi e di intestazioni. Io non sono mai stato residente li!A quel punto li feci scrivere dall'avvocato dell'adiconsult e smisero. Dopo circa un 1 anno mi contatto la Ge.Ri. per lo stesso motivo e dopo varie chiamate sempre minacciose nel quale mi veniva intimato di pagare sennò mi mandavano gli agenti a casa li feci scrivere subito dallo stesso avvocato e smisero. Ora in questi giorni trovo ripetute chiamate di un'altra agenzia al quale non ho risposto. Ma perchè insisto cosi tanto??? Gli toccano davvero questi soldi??

    Grazie.

    • Ornella De Bellis 10 maggio 2013 at 15:33

      In questi tempi di crisi, chiunque prova a portare a casa la misera provvigione. Pochi spiccioli all'addetto se fosse riuscito ad estorcerle i 240 euro (al massimo 4,8 euro). Il resto al "grasso" proprietario della società di recupero crediti che non ha ancora trasferito nello Sri Lanka la propria attività, solo perchè ha bisogno di gente che conosca l'italiano. Quindi, un pò di comprensione per chi la infastidisce al telefono. Magari con quei soldini avrebbe comprato il latte al bambino. Speriamo invece, io e lei, che il maltolto sarebbe servito a comprare le sigarette. Ci sentiremo più sollevati tutti e due, sicuri di aver compiuto una buona azione.

      Che dire. Lei mi chiede Gli toccano davvero questi soldi? Credo che Fastweb abbia venduto, o affidato, la pratica come un credito certo e dovuto. Prima a ECR poi a Ge.RI (chi di spada ferisce ...).

      Funziona così. Chiamano cento persone nelle sue condizioni. Se due soli abboccano, hanno coperto le spese e ci vien fuori pure qualche euro di guadagno.

1 2 3

Torna all'articolo