Pratiche scorrette - citazione del debitore presso GdP incompetente

Recupero di crediti inesigibili - Citazione del debitore presso giudice di pace incompetente per territorio

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Antitrust) è nuovamente intervenuta a tutela dei consumatori bersagliati da atti di citazione per crediti presumibilmente prescritti o inesistenti. Nella riunione del 30 maggio 2013, infatti, l'Antitrust ha sanzionato con una multa di 50 mila euro l’impresa individuale Consuelo Paravati che, secondo [ ... leggi tutto » ]

Il giudice di pace competente per il recupero crediti giudiziale è quello del consumatore

Il procedimento era stato avviato per verificare il comportamento posto in essere dalla società di recupero crediti, consistente nell'inoltro, a diversi consumatori - al fine di recuperare asseriti crediti, acquisiti dalla società di telecomunicazioni TIM - di atti di citazione in giudizio - per procedimenti che, pur riportando una [ ... leggi tutto » ]

La pratica scorretta di recupero crediti sanzionata dall'Antitrust

La pratica commerciale oggetto di valutazione, finalizzata a recuperare infondati crediti, prescritti, dichiarati acquisiti dalla società di telecomunicazioni TIM, è stata caratterizzata dall'inoltro tramite avvocati, a diversi consumatori, di atti di citazione (con l'indicazione fittizia della data della prima udienza) presso sedi di Giudici di Pace sistematicamente diverse da [ ... leggi tutto » ]