Mezzi del recupero crediti

Equitalia notifica gli atti all'indirizzo del debitore, procurandoselo all'anagrafe. E per la notifica segue le procedure previste dalla legge. Di solito.

Qui ci troviamo di fronte, credo, ai mezzucci messi in atto da un operatore di call center di recupero crediti a cui è stata affidata la sua pratica.

Se si rivolgessero all'anagrafe sarebbero costretti a pagare le imposte di bollo e quindi, per avere conferma della residenza, chiamano al lavoro o presso parenti e/o garanti.

Probabilmente le dovranno recapitare una comunicazione di messa in mora oppure la conferma dell'indirizzo è necessaria per pianificare la prossima visita di un esattore esterno.

In assenza di altre informazioni non è possibile, per ora, fare ulteriori ipotesi e consigliarla di conseguenza.

22 novembre 2012 · Ludmilla Karadzic

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.