Concetta 14 giugno 2008 at 11:42 in caso di titolo cambiario (cambiale)insoluto alla scadenza fissata, il debitore può chiedere senza pericolo di rifiuto, la proroga di altri due/tre mesi per il pagamento della somma dovuta

  • Sandokan 28 giugno 2008 at 13:46

    CONCETTA 14 giugno 2008 at 11:42
    In caso di titolo cambiario (cambiale)insoluto alla scadenza fissata, il debitore può chiedere senza pericolo di rifiuto, la proroga di altri due/tre mesi per il pagamento della somma dovuta; e a quali condizioni?

    Concetta chiede se, una volta firmata una cambiale, alla scadenza si può ottenere una proroga e se il creditore è costretto a darla.

    Ci mancherebbe altro!

    Se alla scadenza la cambiale non viene onorata, il debitore va protestato e sono fatti suoi!
    Una domanda però vorrei fare a chi gestisce questo sito, ai consumatori e a quel rinnegato di Luzzi: ma sapete che fatica si fa a stare per strada e campare solo di provvigioni su quello che si recupera?
    ma come boia vi viene in mente di coccolarvi i debitori? dargli consigli? parlare di loro diritti?
    quelli hanno solo un diritto: pagare e non rompere le scatole!

    Ma quello che più di tutti mi manda di fuori è il rinnegato. Prima fa l'associazioe di categoria a cui fa adottare un codice deontologico bestiale. Non accetta dentro tutti: accetta dentro solo agenzie "DOC". Ha lasciato fuori gente che faceva recupero crediti quando lui succhiava ancora il latte dalla mamma! E quando andava in televisione a spiegare la differenza tra agenzie professionali (tutte ovviamente iscritte alla sua associazione del piffero) e banditi (che invece ne stanno fuori)?

    Adesso ha superato se stesso il bastardo. ha scritto un libro a favore dei debitori. L'avete letto? Provate a fare un recupero su un debitore che ha letto il libro... e quando mai riesci a prendergli l'uscita esattiva? E quando mai gli fai pagare il CIP e tutto il resto? E poi stanno attenti che il credito non sia prescritto... Che vuol dire prescritto? Io non sapevo nemmeno che un'utenza si prescrive in 5 anni: me l'ha detto un imbecille di debitore che l'aveva letto in quel libro del c....!

1 2 3 4 8

Torna all'articolo

Contenuti suggeriti da Google

Altre info