Diritti e doveri dell'assicurato

In Italia l'assicurazione rc auto è obbligatoria. In particolare:

  1. ogni veicolo a motore per poter circolare deve essere obbligatoriamente coperto da una assicurazione rc auto rilasciata da una impresa di assicurazione a ciò abilitata (gli elenchi sono disponibili nel sito Ivass, nell'area "Imprese e Intermediari", al link "Elenchi delle imprese ammesse ad operare in Italia nella rc auto e natanti obbligatoria"); Il veicolo non assicurato è soggetto a sequestro ed il proprietario a sanzione determinata dal Codice della strada.
  2. le imprese di assicurazione sono obbligate a prestare l'assicurazione rc auto: sono, infatti, tenute ad accettare le richieste di copertura da parte dei consumatori. L'eventuale rifiuto di rilasciare la polizza rc auto va immediatamente segnalato all'IVASS per gli accertamenti e le conseguenti iniziative di vigilanza. Le imprese hanno, infatti, l'obbligo di accettare la richiesta di copertura applicando le condizioni di polizza e le tariffe che hanno preventivamente stabilito e reso pubbliche (sui loro siti internet e nelle agenzie).

Le imprese, tuttavia, prima di concludere il contratto possono verificare l'identità del contraente e dell'intestatario del veicolo, se persona diversa, e i dati contenuti nell'attestato di rischio per poter attribuire l'esatta classe di merito.

Qualora la compagnia, una volta stipulato il contratto, accertasse che il contraente non aveva diritto alla classe di merito che gli è stata assegnata, potrà procedere a rettifica, applicando i conseguenti correttivi tariffari.

Le imprese non possono condizionare il rilascio della polizza rc auto alla sottoscrizione di qualunque altro contratto, tranne che nel caso di polizza con clausola di "franchigia a recupero garantito".

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su diritti e doveri dell'assicurato.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.