Procedure per recuperare le somme iscritte a ruolo

Ecco quali sono le procedure che Equitalia può attivare per recuperare le somme iscritte a ruolo.

Equitalia, trascorsi inutilmente i termini per il pagamento, è obbligata per legge ad agire per il recupero delle somme iscritte a ruolo, avviando le procedure cautelari (fermo, ipoteca) ed esecutive (pignoramenti).

Prima dell'iscrizione del fermo amministrativo o dell'ipoteca, Equitalia è obbligata a notificarti, ai fini della validità della successiva misura cautelare, una comunicazione preventiva con cui ti chiede il pagamento del debito entro 30 giorni dalla sua notifica.

L'ammissione a un piano di rateizzazione concessa da Equitalia, non consente di ottenere la cancellazione del fermo amministrativo già iscritto.

Ma una volta concessa la dilazione e pagata la prima rata, puoi chiedere a Equitalia l'assenso alla sospensione del fermo amministrativo, compilando un modello disponibile presso gli sportelli e sul sito internet, e presentarlo al PRA (Pubblico registro automobilistico).

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca