Rateazione cartella esattoriale - indice di liquidità e indice Alfa

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina.

Cartella esattoriale e istanza di rateazione - Semplificazione dei calcoli per individuare la situazione di difficoltà temporanea

Con la direttiva del 6 ottobre 2008 inviata da Equitalia alle 25 societa' partecipate si semplificano i calcoli per individuare la situazione di difficoltà temporanea, che dà luogo alla possibilità di versare a rate le imposte per le domande di valore oltre 5 mila euro. Le novità per le [ ... leggi tutto » ]

Istanza di rateazione della cartella esattoriale per società e ditte individuali - Il nuovo prospetto

Ciò premesso, allo scopo di rendere più completa la rappresentazione dei valori che determinano il primo indice e di chiarire le esatte modalità di calcolo del secondo, si è deciso di ricorrere ad un nuovo prospetto (allegato n°1) che sostituisce integralmente quello indicato nella direttiva numero D8R/NC/200S/025 del 10 [ ... leggi tutto » ]

Istanza di rateazione della cartella esattoriale per società e ditte individuali - Il nuovo modello

Alla luce di quanto precede, Equitalia rende disponibile un nuovo modello (allegato n° 2 - che sostituisce integralmente quello indicato nella direttiva numero D8R/NC/200s/025 del 10 luglio 200S)  per l'istanza di  rateazione da parte di società di capitali, società cooperative, mutue assicuratrici e consorzi con attività esterna (per le [ ... leggi tutto » ]