Rateazione al contribuente che ha già subito un pignoramento di un bene mobile

Vorrei sapere se per effetto della legge 31/2008 può essere concessa una rateazione al contribuente che ha già subito un pignoramento di un bene mobile. Con l'eliminazione del secondo comma dell'articolo 19 sembra che sia possibile. Si può avere una conferma?

Giuliano Falcetti, Macerata

A seguito dell'entrata in vigore del “decreto milleproroghe”, l'avvio di una procedura esecutiva, come il pignoramento, non costituisce più un ostacolo alla concessione della rateazione in situazioni di temporanea obiettiva difficoltà.

Per porre una domanda sulla notifica, il pagamento e la dilazione della cartella esattoriale; sul pignoramento esattoriale, il fermo amministrativo e l'iscrizione ipotecaria; e su qualsiasi argomento correlato all'articolo, clicca qui.

20 ottobre 2008 · Paolo Rastelli

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

, , ,

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su rateazione al contribuente che ha già subito un pignoramento di un bene mobile. Clicca qui.

Stai leggendo Rateazione al contribuente che ha già subito un pignoramento di un bene mobile Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 20 ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 1 maggio 2017 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca