Quando la Banca pretende soldi per un conto chiuso

Innanzitutto le conviene chiudere subito il conto MPS. Così evita appropriazioni indebite.

Poi - visto che non se lo ricorda lei, ma che anche loro non le avranno mai inviato uno straccio di estratto conto o una raccomandata A/R per chiederle di rientrare dalla presunta esposizione contabile - alla prossima richiesta (dopo aver chiuso il conto o averlo almeno azzerato e revocato eventuali accrediti) risponde con raccomandata AR affermando che:

1) non ricordo di avere mai avuto un conto corrente aperto presso la BNA;

2) se lo ho avuto sicuramente l'ho chiuso perchè non lascio mai conti aperti in giro per banche defunte. E ciò è anche avvalorato dalla circostanza che non ho mai ricevuto prima d'ora, come d'obbligo per legge, la dovuta rendicontazione semestrale;

3) se il conto l'ho avuto e non l'ho chiuso perché colpito da demenza senile, la pretesa è prescritta ex articolo 2946 del codice civile;

4) evitate di estorcere danaro ai clienti per pagare i super bonus ai vostri banchieri.

Mah, forse il punto 4 è meglio se lo tralascia …

da hai domande sui debiti? at indebitati.it forum

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 settembre 2010 · Chiara Nicolai

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su quando la banca pretende soldi per un conto chiuso.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.