Quando conviene consolidare i debiti

Salve, ho alcuni contratti di prestito attivati con più finanziarie. Volevo procedere ad un consolidamento della mia esposizione debitoria, ma ho letto che prima di sottoscrivere un prodotto per il consolidamento del debito che sostituisce i vecchi prestiti con uno nuovo a più lunga durata, bisogna essere molto prudenti: in quali casi vale la pena di farlo?

grato per eventuali consigli

Piccinini Roberto

Il consolidamento dei prestiti permette di riunire in un'unica rata i diversi prestiti contratti per la casa o per comprare l'auto. Il vantaggio è una riduzione della somma da pagare ogni mese, lo svantaggio, invece, l'allungamento della durata del nuovo prestito e il conseguente pagamento di maggiori interessi.

Dunque, valutate bene questa opportunità: potrebbe essere conveniente solo se l'allungamento della durata è modesto e il tasso offerto dalla nuova banca è più basso della media dei tassi pagati con i prestiti in essere.

Occhio poi alle spese, come per esempio il costo di istruttoria, e all'estinzione anticipata dei prestiti che di solito (a parte i mutui stipulati dal 2 febbraio 2007 in avanti) comporta il pagamento di una penale.

11 ottobre 2008 · Antonio Scognamiglio

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su quando conviene consolidare i debiti.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.