Detrazioni per canoni di locazione per abitazione principale

Questa detrazione spetta a chi paga canoni di locazione per l'abitazione principale. Oltre a indicare il numero dei giorni in cui l'immobile è stato adibito ad abitazione principale dall'inquilino e la percentuale di detrazione spettante, quest’anno occorrerà anche indicare la tipologia del contratto di locazione: contratti ex Legge 431/98 (a canone libero); contratti convenzionali, contratti stipulati da giovani tra i 20 e i 30 anni. Esiste poi una detrazione per i canoni pagati dai lavoratori dipendenti che hanno trasferito la residenza per lavoro.

12 marzo 2009 · Giorgio Valli

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su detrazioni per canoni di locazione per abitazione principale.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • Ercurio 28 novembre 2009 at 11:26

    Buongiorno a tutti, la domanda che vorrei porre è la seguente, presentando il modello unico da libero professionista per prestazioni occasionali con ritenuta d'acconto e reddito superiore a 15.000 euro, cosa posso detrarre/dedurre per spese inerenti la mia attività giornalistica: computer, cancelleria, benzina, autostrada, telefono etc?
    Grazie in anticipo.

    • Ercurio 9 dicembre 2009 at 16:47

      Buongiorno a tutti, la domanda che vorrei porre è la seguente, presentando il modello unico da libero professionista per prestazioni occasionali con ritenuta d'acconto e reddito superiore a 15.000 euro, cosa posso detrarre/dedurre per spese inerenti la mia attività giornalistica: computer, cancelleria, benzina, autostrada, telefono etc?
      Grazie in anticipo.

    1 2 3