Un buon utilizzo dei cosmetici

I cosmetici possono comportare un rischio per la salute, in ragione della loro composizione chimica o in seguito ad un utilizzo inadeguato. Vista la diversità delle sostanze che entrano in gioco, è difficile raccomandare un prodotto piuttosto che un altro. Ma si può indicare un certo numero di regole da osservare:

  • Leggere attentamente il modo d'uso e le avvertenze
  • diffidare delle proprietà terapeutiche attribuite ai cosmetici: non sono dei medicinali
  • se si prova un prodotto per la prima volta, testarlo prima su una piccola superficie di pelle e attendere almeno 24 ore (in particolare per icoloranti dei capelli)
  • smettere immediatamente l'utilizzo se si manifestano segni di intolleranza (rossori, irritazioni ecc.) e consultare un medico se la reazione perdura
  • conservare i cosmetici al riparo dal calore, dall'umidità e dalla luce (rischi di sviluppo di batteri e di degradazione del prodotto)
  • sbarazzarsi dei cosmetici che non hanno più l'aspetto, il colore o l'odore del prodotto originale
  • non condividere i cosmetici, al fine di evitare ogni trasmissione di batteri a un altro utilizzatore
  • tenere i cosmetici fuori dalla portata dei bambini.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su un buon utilizzo dei cosmetici. Clicca qui.

Stai leggendo Un buon utilizzo dei cosmetici Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 17 agosto 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - codice del consumo . Inserito nella sezione tutela consumatori Numero di commenti e domande: 0

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info