Presunzione legale di proprietà - opposizione del terzo agli atti esecutivi [Commento 2]

  • callisto 18 settembre 2012 at 11:10

    Avrei bisogno di un chiarimento in base a un pignoramento.
    Dato che io non abito più con mia mamma da giugno del 2012 ed ho cambiato anche residenza.(e non risulto più nello stato di famiglia)
    Vorrei sapere se l'ufficiale giudiziario poteva andare dal mio datore di lavoro per chiedere un quinto del mio stipendio e tutto il mio TFR?
    In poche parole, devo pagare io il pignoramento di mia mamma nonostante tutto non abito più con lei?
    In attesa di una risposta ringrazio in anticipo.

    • Annapaola Ferri 18 settembre 2012 at 11:19

      In generale, anche se avesse residenza in comune con la mamma, lei non è obbligato a far fronte agli impegni della mamma.

      In particolare, anche se abitasse al Polo Nord, lontano dalla mamma, sarebbe obbligato a rispondere dei debiti della mamma se ha sottoscritto, come garante, i contratti di finanziamento con cui sono stati erogati prestiti a sua mamma.

1 2 3 4 5

Torna all'articolo