Prestito personale

Ora per questo motivo vorrei sollevare la questione con la finanziaria, arrivando anche a sospendere il pagamento delle rate, ma chiedo se il non avere rispettato l'oggetto del finanziamento (acquisto auto nuova) mi può creare dei problemi di natura legale od altro.

Con le norme vigenti in questo momento la sorte del bene finanziato non influisce sul rapporto contrattuale con la società finanziaria, pertanto il pagamento delle rate è comunque dovuto.

Anche se avesse delle contestazioni riguardo la polizza assicurativa accessoria, tutt'al più la sospensione del pagamento potrebbe riguardare i canoni assicurativi, non certo la quota capitale e gli interessi del finanziamento.

Ogni condotta in discrepanza di quanto sopra porterà ai tentativi di recupero del credito da parte della finanziaria.

Riguardo alla destinazione del finanziamento, occorre esaminare il contratto, la destinazione diversa da quella dichiarata potrebbe rendere possibile il recesso della finanziaria, che comunque non è automatico (se previsto).

24 febbraio 2011 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.