Prestiti on line - Scarsa trasparenza nell'offerta

Prestiti on line - pubblicità ingannevole, pratiche scorrette e comportamenti aggressivi nel recupero crediti

Bankitalia, in quanto competente in materia di credito ai consumatori ha recentemente effettuato, congiuntamente con l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Antitrust), competente nel settore delle pratiche commerciali scorrette - attività di monitoraggio sui siti internet di 15 intermediari nazionali rappresentativi del comparto del credito al consumo. L'indagine [ ... leggi tutto » ]

Prestiti on line - Annunci pubblicitari ingannevoli e pratiche commerciali scorrette

In particolare, le criticità rilevate attengono ai seguenti aspetti: gli annunci pubblicitari che indicavano il tasso di interesse e/o altri dati concernenti il costo del credito non sempre riportavano tutte le informazioni richieste dalla normativa; altri annunci, privi di tali indicazioni, richiamavano la necessità di far riferimento - per [ ... leggi tutto » ]

Prestiti on line - La gestione dei rapporti con la clientela

In considerazione della frequenza delle anomalie rilevate nell'ambito del campione esaminato nonché delle segnalazioni pervenute da clienti e Associazioni dei consumatori, Bankitalia ha richiamato l'attenzione di tutti gli intermediari attivi nel comparto del credito ai consumatori anche su ulteriori profili di problematicità che attengono alle concrete modalità di conclusione [ ... leggi tutto » ]

Prestiti on line - Società di recupero crediti in outsourcing

Inoltre, dall'esame delle segnalazioni pervenute direttamente dai clienti emerge che sempre più spesso le lamentele afferiscono non solo all'inosservanza degli obblighi precontrattuali e di quelli attinenti allo svolgimento del rapporto, ma anche a comportamenti anomali. Comportamenti connessi con l'inadempimento di obbligazioni contrattuali da parte della clientela e, in particolare, [ ... leggi tutto » ]

Prestiti on line - Esigenze di trasparenza e correttezza nei rapporti con i consumatori

Con specifico riguardo alle criticità riscontrate nell'offerta di contratti di credito ai consumatori, Bankitalia reputa necessario che - anche avuto riguardo all'attuale congiuntura economica - la clientela sia posta nelle condizioni di agire in modo consapevole e informato, di conoscere le caratteristiche dei servizi offerti e di adottare decisioni [ ... leggi tutto » ]