Prescrizione e decadenza delle pretese su imposte dirette e indirette

Prescrizione e decadenza della pretesa su IRPEF

Il concessionario notifica la cartella esattoriale, entro l'ultimo giorno del quarto mese successivo a quello di consegna del ruolo, al debitore iscritto a ruolo o al coobbligato nei confronti dei quali procede, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre: del terzo anno successivo a quello di presentazione della [ ... leggi tutto » ]

Prescrizione e decadenza della pretesa sul bollo auto

A pena di decadenza, la cartella per bollo auto non pagato va notificata al contribuente entro il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello di scadenza. Il relativo procedimento di riscossione (formazione e notifica della cartella esattoriale) è regolato dall'articolo 163, primo comma, della Legge numero 296/2006 (Legge [ ... leggi tutto » ]

Prescrizione e decadenza della pretesa sulla TARSU

A partire dal l gennaio 2007 gli avvisi di accertamento in rettifica e d'ufficio devono essere notificati, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui la dichiarazione o il versamento sono stati o avrebbero dovuto essere effettuati. Entro gli stessi termini [ ... leggi tutto » ]

Prescrizione e decadenza delle pretese su imposta di registro, sull'IVA e su altre imposte indirette

In effetti, i termini di decadenza per le iscrizioni a ruolo delle entrate erariali - diverse dalle imposte dirette e dall'IVA - non hanno una loro espressa disciplina nel DPR numero 602/1973, per cui i termini di decadenza entro i quali l'Amministrazione Finanziaria può esercitare il proprio potere di [ ... leggi tutto » ]