Prescrizione e decadenza - uno scadenzario per il debitore

Differenze fra decadenza e prescrizione

La prescrizione La prescrizione e' un mezzo con cui l'ordinamento giuridico opera l'estinzione dei diritti quando il titolare non li esercita entro il termine previsto dalla legge (codice civile, articolo 2934 e seguenti). La decadenza La decadenza consiste nella perdita della possibilita' di esercitare un diritto per il mancato [ ... leggi tutto » ]

Prescrizioni estintive e prescrizioni presuntive

Per legge esiste una prescrizione ordinaria di 10 anni a cui sono riferibili tutti i crediti per i quali la legge non specifica qualcosa di diverso. Per determinati crediti, invece, vengono specificate delle prescrizioni brevi (di solito di cinque anni). Si chiama estintiva in quanto al debitore è sufficiente [ ... leggi tutto » ]

Sospensione e interruzione della prescrizione

Sospensione e interruzione della prescrizione Il termine di prescrizione può essere soggetto a sospensione od ad interruzione: La sospensione può essere determinata dall'esistenza di particolari rapporti che legano le parti (tra coniugi, genitori e figli minori, tutore e interdetto, etc.), da vincoli a cui potrebbero essere sottoposti i beni [ ... leggi tutto » ]

Prescrizione - Tipo e durata

Prescrizione - Tipo e durata Per legge esiste una prescrizione ordinaria a cui sono riferibili tutti i crediti per i quali la legge non specifica qualcosa di diverso. Tale termine e' di dieci anni. Per determinati crediti, invece, vengono specificate delle prescrizioni brevi (di solito di cinque anni). Le [ ... leggi tutto » ]

La prescrizione decorre dal giorno in cui si può far valere il diritto e termina quando si e' compiuto l'ultimo giorno

La prescrizione decorre dal giorno in cui si può far valere il diritto e termina quando si e' compiuto l'ultimo giorno. Il calcolo dev'essere fatto considerando il calendario comune (quindi comprendendo sabati e festivi) e non deve considerare il giorno nel corso del quale cade il momento iniziale del [ ... leggi tutto » ]

Contestazione della prescrizione e termini entro i quali devono essere fatti valere i diritti

Contestazione della prescrizione Appurato che vi sono i presupposti per contestare il decorso di un termine di prescrizione, sara' bene provvedere a sollevare la questione per iscritto, rispondendo alle richieste ricevute tramite una raccomandata a/r. In certi casi potra' essere opportuna una diffida, in altri una messa in mora. [ ... leggi tutto » ]