Prescrizione per i contributi INPS dovuti e non versati [Commento 6]

  • Rosaria 6 maggio 2011 at 09:31

    ciao sono Rosaria, una persona che conosco non è più amministratore di una srl da oltre 2 anni e mezzo, durante la sua attività non ha versato dei contributi INPS per somme superiori ai 50 mila euro, ma 2 anni e mezzo fa ha ceduto al società e i nuovi titolari hanno provvedtuo a rateizzare i pagamenti con l'INPS e hanno pagato delle quote però non sappiamo quanto e per quanto tempo. Lui oggi ha ricevuto una convocazione dal GIP per una denuncia penale per omissione di versamento. Vorrei sapere:
    1. la responsabilità dell'amministratore non si prescrive dopo 2 anni dalla cessazione del mandato? se no, dopo quanto?
    2. la rateizzazione non ferma il procedimento penale?

    Grazie

    • cocco bill 6 maggio 2011 at 10:16

      Ciao Rosaria. Il quesito andrebbe riproposto nella sezione "cartelle esattoriali e tasse" del nostro forum.

      La registrazione al forum è da noi gradita, ma non è necessaria per poter ottenere risposta.

      Potrai inserire il tuo quesito e leggere la risposta degli esperti anche come semplice ospite visitatore, non registrato.

1 4 5 6 7

Torna all'articolo