Crediti contributivi e decesso del contribuente

Se il decesso è avvenuto prima dell'iscrizione a ruolo e non è stato comunicato alla sede Inps, l'erede può chiedere lo sgravio della parte di contributi richiesta per il periodo successivo al decesso.

Se il decesso è avvenuto dopo l'iscrizione a ruolo:

  • nessuno sgravio deve essere effettuato se l'eredità è stata accettata senza beneficio di inventario;
  • se gli eredi hanno accettato l'eredità con beneficio di inventario o hanno rinunciato all'eredità stessa, l'apertura della procedura di eredità giacente, presso il Tribunale, va segnalata direttamente all'esattoria. Nessun provvedimento deve essere effettuato da parte delle sedi Inps.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca