Polizza rc auto con durata temporanea » L'ivass avverte: attenzione!

1. Polizza rc auto con durata temporanea? Attenzione! » Arriva il monito dell'IVASS
2. Il comunicato ufficiale dell'Ivass sulla polizza rc auto temporanea
3. Nel caso delle polizze rc auto temporanea si tratta di irregolarità puramente formali o si configura un illecito?
4. La dubbia polizza rc auto temporanea e la vasta gamma di assicurazioni
5. La pagina incriminata che propone polizze rc auto con durata limitata

Polizza rc auto con durata temporanea? Attenzione! » Arriva il monito dell'IVASS

Vigilanza sulle assicurazioni rc auto: il consiglio dell'Ivass è di stare in guardia quando si presentano proposte di di polizza con durata limitata.

I motivi di irregolarità risiedono nell’impossibilità di risalire:

Il comunicato ufficiale dell'Ivass sulla polizza rc auto temporanea

L'IVASS rende noto che è stata segnalata la presenza sul web del sito di Galloassicurazioni.com e del correlato profilo facebook che propone polizze assicurative nonché polizze rc auto aventi durata temporanea (5 giorni).

Tale sito non consente l'identificazione degli intermediari né l'accertamento della relativa iscrizione nel Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi.

L'Istituto richiama l'attenzione degli utenti e degli intermediari sulla circostanza che i siti web degli intermediari che esercitano l'attività di intermediazione tramite internet devono sempre indicare:

  1. i dati identificativi dell'intermediario;
  2. indirizzo della sede, il recapito telefonico, il numero di fax e l'indirizzo di posta elettronica;
  3. ) il numero e la data di iscrizione al Registro unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi nonché l'indicazione che l'intermediario è soggetto al controllo dell'IVASS.

Per gli intermediari del SEE abilitatati ad operare in Italia il sito web deve riportare, oltre ai dati identificativi ed ai recapiti sopra indicati, l'indicazione dell'eventuale sede secondaria nonché la dichiarazione del possesso dell'abilitazione all'esercizio dell'attività in Italia con l'indicazione dell'Autorità di vigilanza dello Stato membro di origine.

I siti web o i profili facebook che non contengono le informazioni sopra riportate non sono conformi alla disciplina in tema di intermediazione assicurativa ed espongono il consumatore al rischio di stipulazione di polizze contraffatte.

L'IVASS raccomanda sempre di adottare le opportune cautele nella sottoscrizione tramite internet di contratti assicurativi, soprattutto se di durata temporanea, verificando, prima della sottoscrizione dei contratti, che gli stessi siano emessi da imprese e tramite intermediari regolarmente autorizzati allo svolgimento dell'attività assicurativa e di intermediazione assicurativa, tramite la consultazione sul sito dell'IVASS:

I consumatori possono chiedere chiarimenti ed informazioni al Contact Center dell'IVASS al numero verde 800-486661 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.30.
Si invitano gli Organi di informazione a dare il massimo risalto al presente comunicato nell'interesse degli utenti.

Nel caso delle polizze rc auto temporanea si tratta di irregolarità puramente formali o si configura un illecito?

Gallo assicurazioni e la polizza rc auto temporanea: si tratta di irregolarità puramente formali o si configura un illecito?

Non sappiamo ancora se Gallo Assicurazioni in realtà proponga false polizze temporanee o se semplicemente si tratti di un regolare intermediario che ha dimenticato i principi base del proprio lavoro e ha messo su un sito internet senza segnalare quanto obbligatorio, fatto sta che fino a quando la faccenda non sarà chiarita conviene diffidare di questa agenzia assicurativa.

A onore del vero andando a ritroso nei post rinveniamo sulla pagina Facebook l’indicazione di una presunta sede legale di Gallo Assicurazioni in Via Carlo Parea, 14, 20138 Milano, con l’indicazione dei relativi contatti telefonici ed indirizzo email, anche se non abbiamo ancora la certezza che quanto indicato sia stato nel frattempo verificato da Ivass, che ha pubblicato il comunicato stampa in data posteriore al primo post recante tali recapiti.



La dubbia polizza rc auto temporanea e la vasta gamma di assicurazioni

Oltre alla polizza rc auto temporanea, la compagnia proponeva una vasta gamma di prodotti nel ramo assicurativo.

Sebbene la preoccupazione di Ivass riguardi principalmente la commercializzazione di assicurazioni 5 giorni, notiamo come Gallo Assicurazioni si presenti come un’agenzia con vasta gamma di prodotti, dalla previdenza complementare alle classiche polizze vita, fino ad assicurazioni danni come le polizze sanitarie e piani di investimento, tutte presumibilmente stipulate tramite Alleanza Assicurazioni, visto che i link a tali prodotti puntano sul sito ufficiale di questa compagnia.

Per quanto riguarda il ramo rc Auto viene data particolare enfasi appunto alle polizze temporanee, sia le 5 giorni sia quelle per l’export (cd. targhe di cartone), per auto, moto e autocarri.

In attesa di sapere come evolverà l’indagine Ivass ci riproponiamo di tenervi informati sul caso Gallo Assicurazioni.

La pagina incriminata che propone polizze rc auto con durata limitata

Vi proponiamo l'annuncio originale che ha scatenato l'indagine e il monito dell'IVASS.

Se stai acquistando un veicolo o semplicemente devi utilizzare un veicolo che non hai assicurato, la polizza Rc auto temporanea sicuramente fa al caso tuo.

Devi trasferire un'auto o una moto? Necessiti di una polizza RC Auto temporanea? Abbiamo la polizza che fa per te!

La Polizza 5 Giorni ha un regolare contratto, tagliando, contrassegno e relativa carta verde, come può ben notare è una polizza normale come una polizza annuale, con la sola differenza che ha la durata di soli 5 giorni, quindi nei 5 giorni può circolare anche all'estero ed in tutti i paesi elencati sulla stessa carta verde della comunità europea e non, unica eccezione sono Albania e Macedonia.

Il veicolo da assicurare può anche avere targa estera e targa di cartone. I veicoli assicurabili vanno dai ciclomotori 50cc sino ai furgoni 35q.li, in pratica tutto ciò che si può guidare con una patente A o B.
Per emettere una polizza il cliente deve essere in possesso del libretto di circolazione, o di una sua copia, in regola con la revisione, documento di identità e codice fiscale del contraente. Il contraente può anche non essere l'intestatario del veicolo e comunque deve essere una persona fisica.

Una volta che Lei è in possesso di questi documenti ce li inoltri via e-mail (fronte e retro) e noi emettiamo la polizza nell'arco di 24 ore, inviandole una copia conforme all'originale sempre via e.mail. A Lei non resterà altro che stamparla. Detta stampa è valida a tutti gli effetti di legge per poter circolare.

18 giugno 2015 · Andrea Ricciardi

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

, , ,

tutela consumatori - polizze assicurative RC auto, vita, infortuni e danni

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su polizza rc auto con durata temporanea » l'ivass avverte: attenzione!. Clicca qui.

Stai leggendo Polizza rc auto con durata temporanea » L'ivass avverte: attenzione! Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 18 giugno 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 19 dicembre 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - polizze assicurative RC auto, vita, infortuni e danni Inserito nella sezione tutela consumatori del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca