La riforma della giustizia e il pignoramento degli autoveicoli

La riforma della giustizia ha cambiato radicalmente molte norme riguardo all'esecuzione forzata: scopriamo le novità per quanto riguarda il pignoramento dei veicoli.

Con l'entrata in vigore della riforma della giustizia, il pignoramento degli autoveicoli dovrà effettuarsi secondo le nuove regole dettate dal legislatore.

Applicabile a tutti i procedimenti iniziati a partire dal trentesimo giorno successivo alla data di entrata in vigore della legge di conversione, la nuova forma di pignoramento, unitamente alla possibilità di accedere alla banca dati del Pra (Pubblico registro automobilistico), dovrebbe portare ad una notevole semplificazione della procedura esecutiva.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la riforma della giustizia e il pignoramento degli autoveicoli.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.