Pignoramento a domiciliato con usufrutto gratuito?

Ufficiale giudiziario si presenta per pignoramento

Risulto domciliato" con usufrutto gratuito" presso i miei genitori essendo separato. Risulto interamente nullatenente e pergiunta disoccupato da un anno.

Oggi si è presentato un Ufficiale Giudiziario che voleva effettuare un pignoramento per un mio debito di ca. 3000 euro ma sul verbale ha scritto di aver individuato un divano e un vecchio tinello per un valore complessivo di 150 euro.

Questi beni sono dei miei genitori che (ovviamente a distanza di più di 10 anni) non hanno fattura di questi mobili.

Ma si può pignorare un bene che da nessuna parte risulta di mia proprietà?

Non credo che il creditore abbia a procedere ma eventualmente cosa potete consigliarmi per non coinvolgere i miei genitori?

Comodato gratuito per evitare il pignoramento

Consigliamo un semplice contratto di comodato per l'utilizzo di una stanza, del letto e qualche altra utilità.

Ma il contratto bisogna registrarlo ed esibirlo all'ufficiale giudiziario in occasione di un prossimo pignoramento, effettuato, naturalmente, sulla base di un decreto ingiuntivo emesso nei suoi confronti in data posteriore a quella di registrazione del contratto.

5 ottobre 2012 · Andrea Ricciardi

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento a domiciliato con usufrutto gratuito?.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.