Probabile il pignoramento delle quote societarie

Lei, naturalmente, risponde dei debiti contratti con il patrimonio personale anche dopo la variazione di attività o la costituzione di srl.

Nel caso di nuova partita IVA anche i corrispettivi derivanti da contratti di appalto stipulati successivamente alla variazione di attività sarebbero soggetti a pignoramento presso terzi dagli attuali creditori.

Nel caso di costituzione di una srl, i creditori attuali potrebbero chiedere il pignoramento delle quote societarie a lei conferite, ma non il pignoramento dei corrispettivi per contratti di appalto stipulati a nome della società.

Il suo patrimonio personale, e quindi anche i futuri proventi distribuiti ai soci, sarà sempre soggetto ad escussione coattiva dagli attuali creditori, anche dopo la costituzione della srl.

10 gennaio 2013 · Marzia Ciunfrini

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su probabile il pignoramento delle quote societarie. Clicca qui.

Stai leggendo Probabile il pignoramento delle quote societarie Autore Marzia Ciunfrini Articolo pubblicato il giorno 10 gennaio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 15 gennaio 2017 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info