Pignoramento dello stipendio e del trattamento di fine rapporto [Commento 7]

  • Lucia Alessia 28 ottobre 2013 at 14:49

    La ringrazio. È stata preziosissima. Domani mi muovo. Non ho ricevuto alcun sollecito finora. Ma voglio fare tutto per bene. Dopo una settimana dalla variazione anagrafica informerò i creditori e da quando i miei avranno in mano il mio nuovo certif residenza, (solo per loro tranquillità) respingeranno tutte le raccomandate con la motivazione che mi sono trasferita. Noncapisco però, perché attendere prudenzialmente i 30 gg. Cosa potrebbero contestarmi ?

    • Ornella De Bellis 28 ottobre 2013 at 14:55

      Che la notifica è valida, cincischiando sulla data di avvenuta variazione. E' vero che il diritto è dalla sua, ma meglio evitare, quando è possibile, di essere tirata per i capelli in dispute da azzeccagarbugli. I creditori hanno sempre avvocati dalla loro parte, spesso a stipendio. Lei?

      Le aule dei tribunali traboccano di contenzioso sulla validità della notifica successiva ad un cambio di residenza.

1 5 6 7

Torna all'articolo