Pignoramento dello stipendio e del trattamento di fine rapporto [Commento 6]

  • Lucia Alessia 28 ottobre 2013 at 14:31

    Quindi occorre un mese? Perché al comune mi hanno detto che la modifica è immediata e dal giorno successivo possono già rilasciarmi il nuovo certificato di residenza, perché già dopo un giorno non risulterei più residente dai miei. Perché dovrei attendere 30 giorni? Hanno sbagliato ad informarmi al comune?

    • Ornella De Bellis 28 ottobre 2013 at 14:41

      Si, in effetti le variazioni di residenza ai fini della notifica degli atti hanno effetto dall'avvenuta variazione anagrafica, almeno secondo gli ultimi orientamenti della giurisprudenza. Il termine di 30 giorni voleva essere un suggerimento prudenziale, onde evitare possibili contestazioni che lei dovrebbe poi risolvere comunque in sede giudiziale.

      In Comune l'hanno correttamente informata. Ma, se deve cambiare, meglio farlo subito che il giorno prima della notifica di un atto fra quelli che lei si aspetta di ricevere.

1 4 5 6 7

Torna all'articolo