Pignoramento stipendio gravato da cessione e pignoramento per alimenti

Importo del pignoramento dello stipendio gravato da cessione del quinto e da pignoramento per crediti alimentari

Sul mio stipendio, che ammonta a 2000 euro netti, vengono effettuate due ritenute: una pari a 350 euro per una cessione con un istituto finanziario ed una pari a 700 euro per il mantenimento della mia ex moglie e dei miei due figli.

Inoltre dovrei pagare altri 400 euro per saldare altri due prestiti stipulati con due banche diverse. Ho letto che l'importo del pignoramento non può superare metà dello stipendio percepito quindi nel caso in cui non saldassi i due prestiti aggiuntivi (400 euro) le due banche non potrebbero far pignorare neanche un euro poiché metà del mio stipendio viene già trattenuta per il primo finanziamento e per il mantenimento familiare (350+700=1050). Dico bene?

Con cessione del quinto in corso e lo stipendio già gravato da pignoramento per alimenti non c'è capienza per il creditore procedente

I creditori procedenti dovranno attendere il rimborso della cessione del quinto o che la sua ex divorzi e si risposi.

Inutile di questi tempi, invece, attendere che i figli vadano a vivere da soli. I figli, visto come vanno le cose e lette le recenti sentenze di Cassazione, dovranno essere mantenuti vita natural durante.

15 ottobre 2012 · Paolo Rastelli

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita e briciole di pane

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento stipendio gravato da cessione e pignoramento per alimenti. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento stipendio gravato da cessione e pignoramento per alimenti Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 15 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 16 novembre 2016 Classificato nella categoria pignoramento - domande e risposte

Contenuti suggeriti da Google

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti