Pignoramento immobiliare e rateizzazione » Equitalia e il decreto del fare

Attenzione » il contenuto dell'articolo è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento in fondo alla pagina.

Le novità per Equitalia dopo il Decreto del Fare - Pignoramento immobiliare e rateizzazione

In attesa dell'attuazione definitiva del decreto legge 69/2013, cosìdetto Decreto del Fare, Equitalia ha deciso di applicare da subito le nuove norme predisposte del decreto legge. L’Agente di riscossione ha infatti emanato una nota interna alle proprie sedi per assicurare l’attuazione delle nuove direttive. Il decreto attuativo sarà pronto [ ... leggi tutto » ]

Riscossione coattiva esattoriale - Divieto di pignoramento sulla prima casa

Per ciò che riguarda il divieto di pignoramento dell'abitazione principale, lo stop riguarda, secondo Equitalia, anche le pertinenze, sempre che l’immobile abbia destinazione d’uso catastale abitativa. Riguardo all'abitazione principale, ai fini della previsione di impignorabilità occorre non solo che l’immobile sia l’unico bene, non di lusso del debitore, ma [ ... leggi tutto » ]

Riscossione coattiva esattoriale - Impignorabilità dei beni d'impresa: il limite del quinto

Sempre in tema di divieto di pignoramento, per i beni indispensabili all'impresa o alla professione, Equitalia conferma che l’espropriazione nei limiti del quinto del loro valore è possibile solo se gli altri beni non sono sufficienti a coprire l’esposizione debitoria. Ipoteca Equitalia sempre [ ... leggi tutto » ]

Riscossione coattiva esattoriale - Il divieto pignoramento prima casa è retroattivo?

Detto ciò, la novità maggiore riguardante i pignoramenti immobiliari modificati dal decreto “del fare” e analizzati dalla nota Equitalia riguarda la disciplina transitoria, in particolare l’obbligo posto dalla società di riscossione alle società del gruppo di non proseguire le attività di recupero coattivo qualora siano rispettate le attuali condizioni [ ... leggi tutto » ]

Dilazione della cartella esattoriale fino a 120 rate

Oltre al divieto di pignoramento, la nota Equitalia si sofferma anche sul piano di rateazione delle cartelle esattoriali. Il decreto “del fare” ha previsto la possibilità di richiedere dilazione dei debiti fiscali sino a 120 rate. In particolare si prevede la possibilità di chiedere o di prolungare una rateazione [ ... leggi tutto » ]

Piano di rateazione decennale della cartella esattoriale - Attesa del provvedimento attuativo delle Finanze

La rateazione Equitalia più lunga entrerà in vigore al momento in cui sarà emanato l’apposito decreto attuativo, previsto entro 30 giorni dalla conversione del decreto “del fare”. Si attende quindi il provvedimento ad hoc per applicare la novità sulla rateizzazione Equitalia alle dilazioni in corso. Parte da subito invece [ ... leggi tutto » ]