Pignoramento del quinto a causa di fallimento attività

Fallimento e pignoramento

La società di cui parlo è costituita dai miei familiari e si occupava di forniture ospedaliere e purtroppo quasi venti giorni fa è stato dichiarato il fallimento da tre fornitori-creditori.

Parliamo di 500.000 euro.somma molto alta.

Sono tanti i quesiti che mi assillano la mente.

Mio fratello(persona testarda e forse anche incoscente) purtroppo ha sempre seguito da solo la società e non ci ha mai messo al corrente dei reali debiti dell'azienda.

Io risulto essere socia accomandante con mio padre e mia sorella e fideiussori per somme altissime.

Vivo con mio padre che è possessore e non proprietario della casa in cui viviamo.

Io ho un'attività srl (una sanitaria) di cui sono titolare e un anno e mezzo fa ho comprato (secondo me a prezzi congrui) le tre macchine (valore commerciale medio-basso) e della merce da mio fratello: parliamo di 23.000 euro (merce che ho rivenduto entro luglio del seguente anno).

Tali acquisti li ho fatti perchè mio fratello mi aveva detto di avere un periodo particolare (che non stava vendendo granchè) e che doveva sanare degli insoluti bancari e di conseguenza ho preferito acquistare da lui e aiutarlo.

Da precisare che quei 23.000 euro li avevo ottenuti grazie ad un prestito bancario avvenuto 2 anni fa.

Nonostante i miei assilli mi disse che stava risolvendo tutto.ma così non è stato visto che a settembre ho scoperto tale situazione.a casa la stiamo vivendo malissimo. Io dovrò pagare debiti a vita, giusto?

E cosa succederà? Vorranno anche i soldi e la merce indietro (sento parlare di continuità e mi sto alquanto spaventando). Io ho appena chiesto altri aiuti bancari (sempre per la mia attività). Se avessi saputo non avrei fatto entrare un nuovo socio un anno fa.

Sono così confusa. Se dovessi mollare il tutto e cercare un lavoro, da dipendente eseguirebbero il pignoramento del quinto o qualcosa di più?

In futuro pignoramento del quinto dello stipendio in seguito a fallimento attività autonoma

Mi sembra di capire che quando scrive di aver acquistato da suo fratello e rivenduto del materiale dell'azienda utilizza un eufemismo, essendo lei socia accomodante della società.

In un futuro da lavoratrice dipendente deve mettere in conto il pignoramento del quinto dello stipendio per debiti ordinari (creditori come banche, finanziarie, e fornitori non integralmente soddisfatti dall'eventuale concordato fallimentare) e, preventivare anche un altro quinto per crediti speciali (tasse e tributi non pagati dalla società).

14 novembre 2012 · Andrea Ricciardi

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita e briciole di pane

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento del quinto a causa di fallimento attività . Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento del quinto a causa di fallimento attività Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 14 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria pignoramento - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

cerca