Pignoramento dello stipendio e problema con il datore di lavoro

Atto di pignoramento dello stipendio per non aver pagato una parcella di avvocato

Nel mese di marzo ho ricevuto atto di pignoramento (non avevo pagato una parcella al avvocato) il terzo - mio datore di lavoro non si è presentato all'udienza, questa era rimandata, ma neanche seconda volta si è presentato.

Avvocato al quale devo soldi ha chiamato il mio datore di lavoro dicendo che dovrà pagare tutte le spese per accertamento dell'obbligo di terzo.

Cosi si sono mesi d'accordo che l'avvocato chiede al giudice di fissare una nuova udienza per comparire spontaneamente a rendere la dichiarazione, l'udienza e fissata per il 22.09.11. Ma nel frattempo e successo che mi hanno licenziata per mancanza di lavoro (ultimo giorno che ho lavorato 30.06.11).

Adesso non mi vogliono pagare ultimo stipendio di giugno più 14, tfr, dicono che fin non ci sara la sentenza del giudice non possono pagarmi più niente.

Mi chiedo se e vero che mi possono bloccare intero stipendio e tfr se pignoramento e di 1/5? Nella busta paga ricevo anche assegno per nucleo familiare, mi possono pignorare anche questo? Vorrei sapere anche se l'idennità per disoccupazione è pignorabile?

Quota di pignoramento dello stipendio per non aver pagato una parcella di avvocato

Venendo al suo problema, devo dirle che il datore di lavoro è nel giusto. Egli non può corrisponderle stipendio e TFR prima di conoscere la quota di pignoramento fissata dal giudice. Passerebbe dei guai, essendo il datore di lavoro il "terzo pignorato".

Il trattamento di fine rapporto è sottoposto alla stessa aliquota di pignoramento che il giudice riterrà di applicare. Il 20% è la misura massima, ma in teoria il prelievo forzoso potrebbe riguardare una percentuale minore.

Anche l'indennità di disoccupazione è pignorabile.

30 ottobre 2012 · Lilla De Angelis

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

, , , , , , , , ,

consigli e tutela del debitore - domande e risposte, contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte, pignoramento - domande e risposte

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento dello stipendio e problema con il datore di lavoro. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento dello stipendio e problema con il datore di lavoro Autore Lilla De Angelis Articolo pubblicato il giorno 30 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 30 aprile 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca