Una possibile dimenticanza nella nuova procedura del pignoramento presso terzi

Alla luce delle nuove disposizioni e, in particolare, in considerazione degli effetti della mancata dichiarazione come previsti dall'articolo 548 codice di procedura civile sarebbe stato opportuno (se non addirittura necessario) integrare l'articolo 543 codice di procedura civile, comma 2, numero 4) prevedendo l'obbligo per il creditore procedente di avvertire il terzo delle conseguenze derivanti dalla mancata risposta.

Una dimenticanza legislativa che, precauzionalmente, sarà bene superare nella prassi inserendo comunque quell'avvertenza onde evitare, un giorno, possibili (e molto probabilmente fondate) eccezioni.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca