Valenza giuridica di un contratto di comodato dei beni presenti presso la residenza del debitore in caso di pignoramento [Commento 7]

  • bonkard66 31 ottobre 2013 at 14:33

    Salve, il mese di giugno 2013,ho ricevuto un atto di precetto per via postale dal Tribunale di Crema, dove mi si intimava di pagare 7500 euro + spese 2500 euro circa ( finaziamento bancario di ventimila euro frazionato in 5 anni,non onorato l'ultimo anno).Agosto 2013 ricevo dal tribunale di Torino: Ricorso per decreto ingiuntivo sempre della stessa cifra, ma con spese di 750 euro circa..Ottobre 2013 ricevo:Un atto di precetto in rinnovazione dal tribunale di Crema di 7500 euro + spese 2500 euro.Faccio presente che U.G. nei due precedenti atti ingiuntivi,non si è presentato.Domanda: Quali sono i motivi l'U.G. non si presenta, e per quando tempo può continuare la storia.Considerato che sono nelle condizioni di non potere mai pagare avendo una pensione di 900 euro mensile già con cessione del quinto in corso, richiesto da me per pagare altri debiti Forse e meglio se viene l'U.G. e pignora tutto visto che di valore in casa non c'è niente

1 5 6 7

Torna all'articolo