Valenza giuridica di un contratto di comodato in occasione del pignoramento presso la residenza del debitore

In occasione di un pignoramento presso la propria residenza, il debitore esibisce all'ufficiale giudiziario un contratto di comodato, registrato in data anteriore al pignoramento, dal quale risulta che tutti i beni mobili, ivi presenti, appartengono ad un terzo. L'ufficiale giudiziario, alla luce della sentenza della Corte di Cassazione numero 23625 del 20 dicembre 2012, non può comunque esimersi dal procedere al pignoramento. All'effettivo proprietario resta la possibilità di ricorrere allo strumento processuale dell'opposizione del terzo all'esecuzione.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su valenza giuridica di un contratto di comodato in occasione del pignoramento presso la residenza del debitore.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

  • bonkard66 31 ottobre 2013 at 14:33

    Salve, il mese di giugno 2013,ho ricevuto un atto di precetto per via postale dal Tribunale di Crema, dove mi si intimava di pagare 7500 euro + spese 2500 euro circa ( finaziamento bancario di ventimila euro frazionato in 5 anni,non onorato l'ultimo anno).Agosto 2013 ricevo dal tribunale di Torino: Ricorso per decreto ingiuntivo sempre della stessa cifra, ma con spese di 750 euro circa..Ottobre 2013 ricevo:Un atto di precetto in rinnovazione dal tribunale di Crema di 7500 euro + spese 2500 euro.Faccio presente che U.G. nei due precedenti atti ingiuntivi,non si è presentato.Domanda: Quali sono i motivi l'U.G. non si presenta, e per quando tempo può continuare la storia.Considerato che sono nelle condizioni di non potere mai pagare avendo una pensione di 900 euro mensile già con cessione del quinto in corso, richiesto da me per pagare altri debiti Forse e meglio se viene l'U.G. e pignora tutto visto che di valore in casa non c'è niente

    1 5 6 7