Pignoramento presso la residenza del debitore – se il valore dei beni pignorati non copre il debito

Se i mobili non coprono l'intero debito il pignoramento mobiliare non va a buon fine?

Il creditore, tramite decreto ingiuntivo e precetto, può chiedere all'ufficiale giudiziario di eseguire un pignoramento presso la residenza del debitore.

Non rileva che il valore dei mobili non copra l'intero debito.

Il ricavato del pignoramento verrà defalcato dall'importo a debito.

Aggiungendovi però le spese sostenute ed anticipate dal creditore per la custodia e la vendita all'asta.

Insomma, se il valore del pignoramento non è sufficiente a coprire il debito, il debitore rischia di rimanere senza mobili e con il debito aumentato.

Per fare una domanda agli esperti vai alforum

1 settembre 2013 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento presso la residenza del debitore – se il valore dei beni pignorati non copre il debito.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.