Pignoramento pensione » Aggredibile solo un quinto della quota che va ad eccedere il minimo vitale [Commento 1]

  • giuseppehp 20 dicembre 2013 at 16:52

    esiste una speranza che aumentino l'assegno sociale ? dopo quanto tempo vanno in prescrizione multa o bollettini non pagati ? a quanti anni si percepisce la pensione per casalinghe

    • Ludmilla Karadzic 20 dicembre 2013 at 18:01

      L'assegno sociale (non la pensione) è una prestazione di carattere assistenziale che prescinde dal versamento dei contributi e spetta a chiunque abbia compiuto 65 anni e tre mesi di età (quindi anche alle casalinghe), sia sprovvisto di reddito, oppure versi nelle condizioni disagiate previste dalla legge.

      Molto difficile che gli importi erogati attualmente per l'assegno sociale vengano ritoccati al rialzo, in ragione delle disastrose condizioni finanziarie dello Stato.

      Per quanto riguarda la prescrizione di multe, cartelle esattoriali, bollettini di utenze domestiche e quant'altro, la invito a visitare l'apposita sezione linkata.

Torna all'articolo