Pignoramento nullo at indebitati.it – forum [Commento 2]

  • cercamiovunque 17 marzo 2014 at 16:18

    Buonasera, anni fa costituii una società anonima in Lussemburgo , pagai tutte le spese relative a tasse e competenze per molti anni,nonostante la società fosse inattiva come tuttora, i commercialisti pretendono ora cifre da capogiro per gli anni che non ho pagato e continuano a richiedere denaro.
    Non ho più intenzione di pagare ne di chiudere o dissolvere la società perché ciò comporta ulteriori spese molto elevate.
    Attualmente sono pensionato e nullatenente . Cosa mi devo aspettare? Se un'azione legale viene attuata nei miei confronti cosa può succedermi?
    Grazie per la risposta e cordiali saluti
    Giuseppe

    • Ludmilla Karadzic 17 marzo 2014 at 16:26

      Il massimo che le potrà capitare è il pignoramento del quinto della pensione netta. Un quinto per tutti. Mi spiego meglio: il primo creditore procedente comincerà ad incassare il 20% della sua pensione netta; quando il debito risulterà saldato potrà cominciare ad essere soddisfatto il secondo creditore, e così via ... Insomma saranno i suoi creditori i primi ad augurarle una lunga vita da pensionato.

1 2

Torna all'articolo