Pignoramento presso la residenza del debitore per debiti da attività commerciale

Ufficiale giudiziario e presunzione legale di proprietà

Mia moglie nel periodo che aveva una attività commerciale ha contratto un debito di 6 mila euro nei confronti di un commerciante che non è riuscita a pagare.

Mi metto nella peggiore dell'ipotesi, cioè quella di vedermi a casa l'ufficiale giudiziario per il pignoramento dei mobili con la presunzione legale di proprietà.

Escludendo i beni impignorabili e premettendo che i mobili sono stati acquistati in parte da mio padre e in parte da me, alcune cose mi sono state regalate per il matrimonio e quindi le non ha comprato niente per casa nostra, cosa ci può essere sottratto?

Di solito si pignora tutto quello che ragionevolmente si pensa possa essere acquistato all'asta

Tutto quanto l'ufficiale giudiziario, accompagnato dal creditore o da un suo rappresentante legale, ed eventualmente da un perito estimatore, riterrà di poter collocare a terzi tramite asta al fine di soddisfare il credito per cui si procede.

8 ottobre 2012 · Stefano Iambrenghi

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita e briciole di pane

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento presso la residenza del debitore per debiti da attività commerciale. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento presso la residenza del debitore per debiti da attività commerciale Autore Stefano Iambrenghi Articolo pubblicato il giorno 8 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

cerca