Pignoramento massimo che si può avere sul proprio stipendio

Quanto, oltre al quinto, si può subire pignoramento?

Continuando con la domanda precedente: quanto dello stipendio di una persona oltre al quinto può essere aggredibile?

E quindi subire pignoramento?

Può subire pignoramento al massimo la metà dello stipendio

Lei prende lo stipendio netto. Toglie la quota ceduta (non quelle delegate), i pignoramenti del quinto già in essere (sia ordinari che esattoriali) e l'eventuale pignoramento per alimenti dovuti (e non corrisposti) all'ex coniuge.

Se le resta meno della metà, o la metà dello stipendio, nessuno può pignorare nulla.

Se resta più della metà, l'eccesso del 50% dello stipendio può essere pignorato nella misura massima del 20% dello stipendio netto. Ma non per la tipologia dei crediti per i quali si è già proceduto al pignoramento.

Cioè, se lei ha già subito un pignoramento per crediti ordinari (privati, banche e finanziarie) un altro creditore (privato, banca o finanziaria) non può pignorare. Se lei ha già subito un pignoramento per crediti esattoriali (Equitalia o altre concessionarie) un altro creditore della Pubblica Amministrazione non può pignorare.

20 dicembre 2012 · Annapaola Ferri

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento massimo che si può avere sul proprio stipendio.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.