Pignoramento e limiti » Crediti e altri beni impignorabili

Il Pignoramento e i suoi limiti » Ecco i crediti e gli altri beni che non sono pignorabili

La legge parla chiaro e secondo l'articolo 545 del codice di procedura civile, per fortuna, esistono dei limiti al pignoramento. Ciò, allo lo scopo di garantire al debitore/consumatore almeno il minimo vitale per la propria dignità e sopravvivenza. Ma quali sono i beni che, secondo la normativa vigente, non [ ... leggi tutto » ]

Il pignoramento dei crediti alimentari

Il primo comma dell'articolo 545 codice di procedura civile prevede espressamente che non possono subire pignoramento i crediti alimentari, tranne che per causa di alimenti, e sempre con l'autorizzazione del presidente del tribunale o di un giudice da lui delegato (modifica introdotta in seguito all'entrata in vigore del giudice [ ... leggi tutto » ]

Il pignoramento dei sussidi di sostentamento

Il pignoramento dei crediti aventi per oggetto sussidi di grazia o di sostentamento a persone comprese nell'elenco dei poveri nonché dei sussidi dovuti per maternità o funerali da casse di assicurazione, da enti di assistenza o da istituti di beneficenza, è invece regolato dal secondo comma dell'articolo 545 codice [ ... leggi tutto » ]

Il pignoramento degli assegni familiari

Per quanto riguarda gli assegni familiari, la legge, con l'articolo 22 del DPR 797/1955, stabilisce che: Gli assegni familiari non possono essere sequestrati, pignorati o ceduti se non per causa di alimenti a favore di coloro per i quali gli assegni sono corrisposti. Così, per esempio, il figlio potrebbe [ ... leggi tutto » ]

Il pignoramento di stipendi pensioni ed altre indennità relative al rapporto di lavoro

Per le altre somme, inclusi gli stipendi, i salari o le altre indennità relative al rapporto di lavoro o di impiego, il pignoramento può avvenire nella misura di 1/5, con un massimo che, in presenza di più cause, non può estendersi oltre alla metà dell'ammontare delle somme predette. Inoltre, [ ... leggi tutto » ]