Pignoramento immobiliare » Quando c'è nullità del processo esecutivo

Pignoramento immobiliare: l'articolo 164 bis che dispone l'infruttuosità dell'espropriazione forzata

Novità dalla riforma della giustizia civile: dopo il pignoramento, l'immobile non viene venduto nonostante i continui ribassi? La procedura esecutiva si ferma. E' quasi impercettibile e quasi nessuno se ne è accorto, ma l'articolo esiste. Si tratta del 164 bis della legge 162/2014, la riforma della giustizia civile appunto, [ ... leggi tutto » ]

Cosa cambia nel pignoramento immobiliare con la riforma della giustizia civile

Prima dell'introduzione del paragrafo, ad esempio, se un debitore aveva una pendenza con un istituto di credito, mettiamo di 200 mila euro, la banca disponeva il pignoramento dell'immobile del debitore, del valore di 400 mila euro, cercando di venderla e soddisfare il credito. Nell'ipotetica fattispecie che tutto andasse per [ ... leggi tutto » ]

I precedenti dei Tribunale sul pignoramento immobiliare e l'infruttuosità dell'espropriazione forzata

Come accennato, con alcune sentenze di primo grado, erano arrivati alle conclusioni esplicate nel paragrafo precedente già il Tribunale di Napoli, Ostia e Belluno. Con l'ordinanza del 23 gennaio 2014 il Tribunale di Napoli aveva stabilito, infatti, che, se dopo l’esperimento infruttuoso di diverse aste, tutte andate deserte, l’immobile [ ... leggi tutto » ]

L'ultima decisione della Corte di Cassazione sul pignoramento immobiliare e l'infruttuosità dell'esecuzione forzata

La sentenza della Corte di Cassazione, a Sezioni Unite, che dichiarava nulla l'infruttuosità dell'esecuzione forzata. La Suprema Corte, con sentenza 27148/06, aveva disposto che non era legittimo un provvedimento di cosiddetta estinzione atipica fondato sulla improseguibilità per “stallo” della procedura di vendita forzata e, quindi, sulla inutilità o non [ ... leggi tutto » ]

Cos'altro è cambiato in materia di pignoramento immobiliare dopo la riforma della giustizia civile

La nuova norma non specifica gli effetti che l’eventuale estinzione del pignoramento immobiliare avrà sulle eventuali ipoteche accese dal creditore. Va comunque ritenuto che le stesse possano continuare a rimanere iscritte nei pubblici registri (salvo il rinnovo periodico). Non viene chiarito nemmeno quale forbice tra valore di stima e [ ... leggi tutto » ]