Pignoramento immobiliare dopo la morte del debitore

Eredità e pignoramento in caso di rinuncia

Se il de cuius possiede dei beni ereditabili, i creditori subentreranno agli eredi che hanno rinunciato. Infatti, i creditori del debitore defunto possono farsi autorizzare entro 5 anni dalla rinuncia, ad accettare l'eredità in nome e per conto del rinunciante, al solo scopo di soddisfarsi sui beni del debitore [ ... leggi tutto » ]