Siamo di fronte ad una procedura esecutiva, dove vi sono 5 banche intervenute, il g

  • maria 13 gennaio 2010 at 10:41

    Siamo di fronte ad una procedura esecutiva, dove vi sono 5 banche intervenute, il G.E. ha nominato il custode giudiziario, e ci sono state delle vendite andate deserte. la debitrice deposita al G.E. un istanza di permanenza, trattandosi dell'unica casa adibita a prima abitazione nell'immobile pignorato. di talchè tutte le banche intervenute hanno espresso parere favorevole tranne una. il G.E. sulla base di quest'ultimo parere, tra l'altro non motivato, emette un ordine di liberazione dell'immobile. Domanda: vi è la possibilità di impugnare tale ordinanza, eccepependo il diritto di permanere nella propria abitazione fino all'eventuale vendita ed assegnazione dell'immobile pignorato? e se si, saprebbe suggerirmi in che modo e se esiste qualche sentenza a riguardo.
    Grazie.

    • cocco bill 13 gennaio 2010 at 12:19

      Mi spiace deluderla gentile Maria, ma in questo tipo di questioni non ho alcuna esperienza professionale che possa tornarle utile.

    • vehuel 13 gennaio 2013 at 21:33

      Ciao a tutti ho letto un pò in giro e finalmente decido di dire la mia sperando nel supporto Mi è stato notificato precetto nel 4/08/10 e pignoramento il 19/11/2010 e fino al dicembre non ho saputo più nulla fincè nom mi arriva una lettera (non RR) dove il Ctu avverte del sopralluogo. Mi accorgo di "aver perso l'Avvocato"... quindi ne stò cercando un altro mentre cerco di studiare la situazione... Come avrete già compreso passano più di 100 gg dal precetto a art 555 e ne in uno ne nell altro vi è presenta nessun avveritmento ne dichiarazione domicilio/residenza ne Conversione del debito. Scopro inoltre che l'istanza di vendita è stata depositata prima del deposito del precetto (telematica devo vedere se in cancelleia mi rilasciano il tutto).. e che vi è stata in luglio la comparizione parti. Nulla mi è stato notificato ed avvisato...posso fare qualcosa? sono pignorata perchè non ho versato quota mensile al mio comproprietario che nemmeno mi ha mai chiesto un affitto se non ora il giudice per godimento dell immobile. inoltre scopro che lui presso la nostra residenza ha aperto sede legale per una sua società posso oppormi? grazie (compropietari al 50% ed ex conviventi) alla faccia del dato e ricevuto e del rispetto vero?

    • Annapaola Ferri 14 gennaio 2013 at 06:00

      Qui può leggere il testo integrale della sentenza 6662/2011 citata nell'articolo. "Ritrovi" l'avvocato, se le dovesse servire, può senz'altro guadagnare del tempo ...

Torna all'articolo

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info