Pignoramento esattoriale della prima casa

Sappiamo bene che, con l'emanazione del Decreto del fare, è stato stabilito lo stop al pignoramento delle prima casa da parte di Equitalia.

Equitalia, infatti, non può più pignorare la prima casa del debitore a condizione che sia l'unico immobile in proprietà del debitore, che lo stesso vi risieda anagraficamente e che l'immobile sia adibito ad uso abitativo.

Inoltre, ci sono stati recenti sviluppi perr quanto riguarda la retroattività della norma.

Andiamo con ordine.

In una direttiva del 1 luglio 2013, l'agente della riscossione rendeva noto che avrebbe chiesto agli organi istituzionali chiarimenti sull'applicazione retroattiva delle nuove disposizioni, ovvero se le stesse riguardassero solo le procedure iniziate dopo l'avvento della norma.

Successivamente, il Ministero dell'Economia e delle Finanze, aveva chiarito che la norma era applicabile solo per i pignoramenti sorti dopo l'emanazione del decreto.

La posizione, grazie ad una recente pronuncia della Corte di Cassazione, è stata completamente smentita, estendendo la protezione sulla prima casa a tutti i procedimenti esecutivi in corso.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca