Pignoramento e perdita di possesso

Buongiorno, spiego di seguito la mia situazione e confido nella vostra collaborazione per una soluzione:
mio padre era parte di una sociètà (vendita di sanitari) che nel 1988 è stata dichiarata fallita, in seguito a questo fallimento gli è stata pignorata un'automobile il cui bollo era in scadenza.

Il fallimento è stato chiuso oltre 10 anni fa e mio padre è stato riabilitato in tutto tanto è vero che ha acquistato un'altra macchina ma EQUITALIA continua a sollecitare il pagamento del bollo della precedente automobile (pignorata) minacciando il pignoramento di quella attuale!!!mi domando....ma se l'auto era pignorata...perchè avrebbe dovuto pagarlo mio padre il bollo?

E poi non esistono termini di prescrizione? Come ci dobbiamo comportare???
aiuto vi prego!!!il commercialista che ha seguito tutta la pratica di fallimento se ne è lavato le mani!!! grazie per questa opportunità di consulenza!

La procedura di pignoramento non comporta automaticamente la perdita di possesso di un bene, che è successiva alla vendita giudiziaria.

Prima che si perda il possesso di un bene, sono dovute tutte le tasse/imposte ad esso connesse, come per l'appunto la tassa di proprietà. Pertanto la richiesta di Equitalia potrebbe essere legittima.

Dico potrebbe, perchè nel frattempo potrebbe essere intervenuta la prescrizione (che per il bollo è triennale), ma è da dire a riguardo che ogni comunicazione o sollecito di pagamento da parte di Equitalia interrompe i termini di prescrizione facendoli ripartire da capo.

9 febbraio 2011 · Simone di Saintjust

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento e perdita di possesso.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.