Pignoramento conto corrente - legittimo anche se in esso confluiscono solo redditi da lavoro dipendente [Commento 2]

  • lucia001 29 gennaio 2013 at 13:59

    Ho contratto un prestito presso Santander per l acquisto di un auto che ora non possiedo piu e
    non sono piu in condizione di onorare. Ero la sola firmataria del contratto senza garanti, ma
    ora ho scoperto che il conto su cui cadeva il RID é intestato anche a mio padre (con movimenti zero).
    In caso di mancato pagamento rate, l iscrizione alla lista cattivi pagatori riguarderà anche il contestatario del conto?
    e se si anche in caso di recupero crediti ci saranno conseguenze per lui?

    grazie ancora!
    Lucia

    • Simone di Saintjust 29 gennaio 2013 at 15:22

      Suo padre potrebbe essere segnalato come cattivo pagatore in seguito al mancato rimborso del finanziamento ottenuto da Santander se, e solo se, egli ha firmato come garante oppure è cointestatario del contratto.

      Visto che ci siamo, aggiungo tuttavia che il conto cointestato potrebbe essere pignorato comunque in seguito ad una eventuale azione esecutiva promossa da Santander. Il consiglio è di chiudere quel conto, o lasciarlo a secco.

    • lucia001 30 gennaio 2013 at 10:11

      La ringrazio di cuore, non trovavo una risposta competente da nessuna parte.

1 2 3 4 6

Torna all'articolo